Categoria articoli: Approfondimenti

Approfondimenti Scintigrafia: tutte le precauzioni e le controindicazioni dell’esame polmonare, total body, coronarico, cerebrale, alle ghiandole salivari e mammario.

Cardio-TC quando si esegue

Cardio-TC quando si esegue I pazienti con sospetta malattia coronarica possono essere valutati mediante la Cardio-TC (Tomografia Computerizzata Coronarica – Angio TC delle coronarie), un esame che andrebbe eseguito per escludere la presenza di malattia delle coronarie nel caso in cui si evidenzi una disuguaglianza tra il tipo di dolore che il paziente lamenta ed […]
Continua..

Pubblicità

Come funziona l’immunoscintigrafia

Come funziona l’immunoscintigrafia Tra le più recenti applicazioni diagnostiche della scintigrafia, va menzionata l’immunoscintigrafia, che si esegue utilizzando nel corso dell’esame di medicina nucleare degli anticorpi monoclonali marcati. Più precisamente durante la scintigrafia si somministra al paziente uno specifico anticorpo marcato, che una volta circolante nell’organismo prosegue il suo iter fino a bloccarsi sulle molecole […]
Continua..

Pubblicità

Teranostica in ambito nucleare

Teranostica in ambito nucleare L’integrazione di un metodo diagnostico con uno specifico approccio di tipo terapeutico è un approccio comune in ambito nucleare e viene definito teranostica. Questa disciplina prevede il ricorso ad esempio a delle molecole marcate con isotopi che fungono da ligandi di recettori presenti sul bersaglio da trattare o sostanze dentro lo […]
Continua..

Pubblicità

Radiosinoviortesi: terapia medico nucleare

Radiosinoviortesi: di cosa si tratta La medicina nucleare oltre ad essere impiegata ia livello dagnostico trova applicazione in ambito terapeutico, specialmente nella cura dei tumori, ma la medicina nucleare si dimostra una terapia utile contro le artropatie infiammatorie attraverso l’esecuzione della radiosinoviortesi  (o radiosinoviectomia). Si tratta di una procedura medica che consiste nel somministrare al […]
Continua..

Pubblicità

Fluorodeossiglucosio per analizzare la concentrazione di glucosio

Fluorodeossiglucosio per analizzare la concentrazione di glucosio Un tipo particolare di esame PET permette di rilevare la concentrazione di glucosio nell’organismo attraverso il fluorodeossiglucosio (FDG) che viene impiegato nell’imaging biomedico come radiotracciante per la tomografia ad emissione di positroni, nello specifico il fluoro contenuto nella molecola emette positroni. Questo esame diagnostico permette appurare il grado […]
Continua..

Pubblicità

Risonanza magnetica di diffusione

Risonanza magnetica di diffusione Un esame diagnostico come la risonanza magnetica di diffusione (diffusion weighted imaging – DWI) permette di caratterizzare le masse tumorali ed i tessuti cerebrali, analizzando i movimenti delle molecole d’acqua presenti in un tessuto. Nello specifico questa procedura è una sequenza dell’esame di risonanza magnetica che consente di identificazione in tempi […]
Continua..

Pubblicità

Impiego di nanotecnologie nel campo diagnostico

Impiego di nanotecnologie nel campo diagnostico I nuovi approcci metodologici che permettono di controllare e manipolare la materia a livello atomico e molecolare su una scala dimensionale inferiore al micrometro hanno portato allo sviluppo non solo della nanomedicina ma anche dell’impiego di nanotecnologie nel campo diagnostico. La moderna applicazione delle nanotecnologie in campo medico è […]
Continua..

Pubblicità

Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici (TSA) come si esegue

Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici (TSA) come si esegue Spesso per la diagnosi delle malattie cerebrovascolari si sottopone il paziente ad una metodica semplice e non invasiva come l’ecocolordoppler dei tronchi sovraortici (TSA), un esame che permette di studiare e monitorare le arterie e le vene che circolano nelle strutture del capo, nello specifico grazie a quest’indagine diagnostica è […]
Continua..

Pubblicità

Imaging molecolare come si esegue

Imaging molecolare come si esegue Tra le più moderne metodiche di investigazione l’imaging molecolare (IM) permette di visualizzare a livello cellulare e molecolare i processi biologici che si verificano nel corpo umano, offrendo la rappresentazione e la quantificazione visiva dei processi biologici a livello cellulare e subcellulare. Questa tecnica di imaging è nata dalla sinergia […]
Continua..

Pubblicità

Ecotomografia campo senologico

Ecotomografia campo senologico Tra le metodiche di imaging avanzato, grazie all’ecotomografia è possibile rilevare tumori di almeno 2 cm di diametro, questo esame trova grande applicazione in campo senologico dove si esegue l’ecotomografia soprattutto per motivi diagnostici con lo scopo di individuare casi di patologia nodulare mammaria; inoltre la tecnica ultrasonografica permette di eseguire con […]
Continua..

Pubblicità