Categoria articoli: Approfondimenti

Approfondimenti Scintigrafia: tutte le precauzioni e le controindicazioni dell’esame polmonare, total body, coronarico, cerebrale, alle ghiandole salivari e mammario.


Pubblicità

Urografia: quali informazioni fornisce

Urografia come si esegue L’indagine clinica dell’urografia, nota anche come pielografia endovenosa, è una procedura radiologica con cui si esamina l’apparato urinario dal punto di vista morfologico e funzionale, di fatto attraverso questo esame è possibile esplorare con cura le parti interessate ed allo stesso tempo raccogliere informazioni sul funzionamento fisiologico dell’apparato urinario rivelando eventuali […]
Continua..

Pubblicità

Scintigrafia con emazie marcate modalità di impiego

Scintigrafia con emazie marcate In presenza di enterorragia in atto viene eseguita una scintigrafia con emazie marcate con tecnezio, con questo esame diagnostico è possibile localizzare una perdita di sangue che non individuabile facendo ricorso ad altre procedure investigative. Di solito questo esame permette di  ricondurre le perdite di sangue a quadri clinici attinenti a […]
Continua..

Pubblicità

Esofagogastroduodenoscopia modalità di esecuzione

Esofagogastroduodenoscopia come si esegue Per rilevare oppure escludere la presenza di malattie viene eseguita l’esofagogastroduodenoscopia (EGDS) è un esame diagnostico con cui il medico endoscopista può esaminare l’interno di diversi organi quali: esofago, stomaco e duodeno. Per raggiungere questi organi viene adoperata una particolare sonda, il gastroscopio dotato di una telecamera o delle lenti in […]
Continua..

Pubblicità

Colangiopancreatografia retrograda endoscopica: applicazione

Colangiopancreatografia retrograda endoscopica: campi di applicazione Per studiare eventuali patologie che coinvolgono i dotti biliari ed il pancreas, più precisamente le vie di drenaggio, in campo diagnostico si ricorre ad un esame come  la colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP), una tecnica specialistica che combina insieme due procedure distinte: l’endoscopia e la radiologia. L’esecuzione di questa indagine […]
Continua..

Pubblicità

Mineralometria ossea computerizzata: campi di applicazione

Mineralometria ossea computerizzata: quali informazioni fornisce In ambito diagnostico si ricorre alla mineralometria ossea computerizzata (MOC),  una tecnica di investigazione che ha lo scopo di misurare la densità minerale ossea, evidenziando l’eventuale presenza di una degenerazione. Questa tecnica diagnostica, di natura non invasiva e che richiede l’esposizione ad un basso quantitativo di radiazioni, prevede diverse tipologie  tra cui: […]
Continua..

Pubblicità

Scintigrafia diagnosi del feocromocitoma

Scintigrafia diagnosi del feocromocitoma La scintigrafia viene utilizzata anche per la diagnosi del feocromocitoma, un tumore che coinvolge il surrene dove si registra un’aumentata produzione di catecolamine, ossia di adrenalina e noradrenalina. Il paziente colpito da questa neoplasia evidenzia diverse manifestazioni cliniche possono essere molto varie ed ingannevoli, anche se  il sintomo più caratteristico è […]
Continua..

Pubblicità

Scintigrafia ossea in campo veterinario: il suo impiego

Scintigrafia ossea in campo veterinario Le procedure di medicina nucleare che consistono nell’esecuzione della scintigrafia ossea trovano applicazione anche in campo veterinario, nella clinica dei piccoli animali e degli equini, soprattutto in ambito sportivo. Questo perché la diagnostica per immagini offre la possibilità di valutare eventuali problemi dell’apparato locomotore degli animali, ed infatti grazie alla […]
Continua..

Pubblicità

Laparotomia esplorativa come e perché si esegue

Laparotomia esplorativa per la diagnosi di patologie Alcune indagini diagnostiche si caratterizzano per essere alquanto invasive, un esempio di questa procedura è la laparotomia esplorativa (ex lap), un intervento chirurgico che viene eseguito nella regione addominale con lo scopo di esaminare uno o più organi ed i tessuti circostanti per diagnosticare disturbi di cui si […]
Continua..

Pubblicità

Scintigrafia cristalli a scintillazione

Scintigrafia cristalli a scintillazione. modalità di funzionamento Durante l’esecuzione di una scintigrafia viene adoperata una specifica apparecchiatura per poter produrre le immagini si tratta della gamma camera e del tomografo PET che adoperano i cristalli a scintillazione che permettono di visualizzare la zona di fissazione del radionuclide nel distretto sottoposto a controllo fornendo un’immagine radiologica istantanea. Nello specifico con […]
Continua..

Pubblicità