• Pubblicità
  • La scintigrafia tiroidea precauzioni: conoscere l’esame per non temerlo

    La scintigrafia tiroidea precauzioni: perché il radiofarmaco non è pericoloso Gli esami diagnostici eseguiti nel reparto di medicina nucleare prevedono l’uso di piccole quantità di sostanze debolmente radioattive che non risultano invasive per il paziente, quindi quando ci si sottopone ad una scintigrafia tiroidea non ci sono precauzioni particolari da tenere in conto dal momento […]
    Continua..
  • Scintigrafia alla tiroide: quali informazioni fornisce

    Scintigrafia alla tiroide: cosa rivela Se nel corso dell’esecuzione di un esame clinico, mediante la palpazione o un’ecografia, il medico scopre nel paziente delle formazioni nodulari allora per approfondire la diagnosi prescriverà anche una scintigrafia alla tiroide per giungere alla formulazione di una precisa diagnosi ed allo stesso tempo per orientare il paziente verso la giusta […]
    Continua..
  • Scintigrafia tiroide utile per rilevare patologie nodulari

    Scintigrafia tiroide: noduli caldi e noduli freddi Con un esame diagnostico come la scintigrafia della tiroide è possibile visionare le condizioni di salute dei  noduli tiroidei individuando anche eventuali carcinomi a livello della tiroide presenti nei pazienti. Attraverso quest’indagine è possibile rilevare così la manifestazione di una patologia nodulare tiroidea diagnosticando per tempo se si […]
    Continua..
  • Scintigrafia paratiroidea: quando viene indicata

    Scintigrafia paratiroidea: a cosa serve Quando il medico sospetta che il paziente sia colpito da alcuni problemi riguardanti l’iperfunzione delle ghiandole paratiroidi per confermare la diagnosi può suggerire l’esame di scintigrafia paratiroidea attraverso il quale potrà localizzare dove si nasconde il problema. Grazie alle immagini che vengono fornite dall’apparecchiatura è possibile individuare le ghiandole paratiroidee […]
    Continua..
  • Scintigrafia tiroidea: come si esegue l’esame diagnostico

    Scintigrafia tiroidea La scintigrafia tiroidea è una tecnica diagnostica che permette di individuare dalla visualizzazione di immagini la sede, l’indagine morfologica e le dimensioni della tiroide, osservando anche eventuali modifiche della ghiandola, questo esame diagnostico inoltre offre delle informazioni utili inerenti la stessa funzionalità del tessuto tiroideo, in più si possono classificare le funzioni dei […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea prostata e terapie

    Scintigrafia ossea prostata La scintigrafia ossea prostata: si tratta di un esame diagnostico attraverso il quale si può valutare l’estensione del cancro della prostata nelle ossa, questo esame di staging permette di stabilire l’estensione della patologia. Quando il medico diagnostica ad un paziente un cancro della prostata, per verificare il grado di estensione della metastasi […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea precauzioni: quali cautele seguire

    Scintigrafia ossea precauzioni da adottare dopo l’esame Durante l’indagine diagnostica di medicina nucleare vengono iniettate basse dosi di isotopo che possiedono una minima radioattività per questo non sono richieste in caso di scintigrafia ossea delle precauzioni particolari da seguire preventivamente, anche dopo essersi sottoposti all’esame poi non sono consigliate delle limitazioni ma dei semplici accorgimenti. […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea controindicazioni: quali sono

    Scintigrafia ossea controindicazioni Attraverso l’esecuzione di indagini scintigrafiche è possibile diagnosticare diverse anomalie di tipo scheletrico, si tratta di un esame diagnostico che non presenta significativi effetti collaterali ed infatti non si evidenziano delle scintigrafia ossea controindicazioni trattandosi di un’indagine che viene ben tollerata dal paziente. Le principali controindicazioni riguardano il periodo della gravidanza e […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea trifasica: esame diagnostico di medicina nucleare

    Scintigrafia ossea trifasica La scintigrafia ossea trifasica è un esame diagnostico utilizzato dalla medicina nucleare che permette di visualizzare l’apparato scheletrico dell’individuo che si sottopone a questa procedura, inoltre rivela delle informazioni di tipo fisiologico sullo stesso metabolismo osseo. Attraverso questo esame si possono ispezionare tutti i distretti scheletrici parallelamente, adoperando una bassa irradiazione, in […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea: cosa è e come si esegue

    Scintigrafia ossea: cosa è La scintigrafia ossea si conferma il principale metodo di indagine che permette di evidenziare la presenza di metastasi a livello scheletrico causate da un tumore di natura maligna. A differenza di altri esami clinici, la scintigrafia ossea propone un costo inferiore, pesando meno sulla spesa sanitaria, inoltre nella voce dei suoi vantaggi pratici bisogna […]
    Continua..