• Pubblicità
  • Scintigrafia ossea controindicazioni: quali sono

    Scintigrafia ossea controindicazioni Attraverso l’esecuzione di indagini scintigrafiche è possibile diagnosticare diverse anomalie di tipo scheletrico, si tratta di un esame diagnostico che non presenta significativi effetti collaterali ed infatti non si evidenziano delle scintigrafia ossea controindicazioni trattandosi di un’indagine che viene ben tollerata dal paziente. Le principali controindicazioni riguardano il periodo della gravidanza e […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea trifasica: esame diagnostico di medicina nucleare

    Scintigrafia ossea trifasica La scintigrafia ossea trifasica è un esame diagnostico utilizzato dalla medicina nucleare che permette di visualizzare l’apparato scheletrico dell’individuo che si sottopone a questa procedura, inoltre rivela delle informazioni di tipo fisiologico sullo stesso metabolismo osseo. Attraverso questo esame si possono ispezionare tutti i distretti scheletrici parallelamente, adoperando una bassa irradiazione, in […]
    Continua..
  • Scintigrafia ossea: cosa è e come si esegue

    Scintigrafia ossea: cosa è La scintigrafia ossea si conferma il principale metodo di indagine che permette di evidenziare la presenza di metastasi a livello scheletrico causate da un tumore di natura maligna. A differenza di altri esami clinici, la scintigrafia ossea propone un costo inferiore, pesando meno sulla spesa sanitaria, inoltre nella voce dei suoi vantaggi pratici bisogna […]
    Continua..